Lanzafame: "Ci sono i presupposti per ripartire con i tifosi in Italia. Ma giocare ogni tre giorni sarà difficile"

05.06.2020 12:50 di Rosa Doro Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico De Luca
Lanzafame: "Ci sono i presupposti per ripartire con i tifosi in Italia. Ma giocare ogni tre giorni sarà difficile"

Davide Lanzafame, attaccante dell'Honved ed ex Juventus, è intervenuto ai microfoni di Radio Sportiva e ha parlato della ripresa del calcio: "Mi auguro che anche in Italia possa iniziare il campionato anche con una minoranza di tifosi distanziati, credo ci possano essere i presupposti. Futuro? Sono a Budapest da quattro anni, è la mia seconda casa, sto molto bene qua. Poi, nel calcio mai dire mai. Tornare in Italia? Se ci fosse una proposta interessante perché no, sarebbe una sfida importante tornare a 33 anni e dimostrare di poterci stare. Ma deve esserci un progetto serio, in caso contrario resterò qua. Ripartire dopo due mesi e giocare ogni tre giorni è molto difficile dal punto di vista fisico, durante lo stop si perde il tono muscolare e si va incontro a infortuni. Però ormai non possiamo tornare indietro, cerchiamo di fare il nostro lavoro e di regalare soddisfazioni e spensieratezza ai tifosi".