L'ex obiettivo bianconero Singo: "La Juve? Non faccio nomi, ma c'erano club italiani che mi volevano"

02.04.2024 20:30 di Alessandra Stefanelli   vedi letture
L'ex obiettivo bianconero Singo: "La Juve? Non faccio nomi, ma c'erano club italiani che mi volevano"
TuttoJuve.com
© foto di © DANIELE MASCOLO

Wilfred Stephane Singo è uno dei giocatori con il rendimento più alto nel Monaco terzo in Ligue 1. Il difensore ivoriano ha raccontato a gianlucadimarzio.com i motivi che lo hanno spinto a trasferirsi a Montecarlo: "Ho scelto il Monaco per giocare la Champions, l'allenatore mi ha preso per aiutare la squadra a raggiungere quest'obiettivo.

L'interesse della Juve? "Non faccio nomi ma posso dire che c'erano anche squadre italiane che mi volevano. Io ho scelto Montecarlo e sono molto felice di essere qui. Bisogna dire che passare dal Toro al Monaco è un passo avanti. Adesso sono in un grande club e devo fare il prossimo passo perché il Monaco non è il Torino in quanto a pressione. Tocca a me fare le cose per bene per aiutare la squadra".

La Ligue 1 meno impegnativa della Serie A? "Sono due campionati un po' diversi, non saprei dire quale sia più competitivo. La Ligue 1 è difficile così come il campionato italiano che è molto duro e tattico".