Juventus.com - Matchday station, Juve-Samp

18.01.2022 11:00 di Giuseppe Giannone   vedi letture
Juventus.com - Matchday station, Juve-Samp
TuttoJuve.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

La Juventus, tramite il proprio sito ufficiale, analizza alcune statistiche relative al match di Coppa Italia tra i bianconeri e la Sampdoria, in programma questa sera allo Stadium: "La Juventus ha vinto otto dei nove precedenti in Coppa Italia contro la Sampdoria: unica eccezione un successo dei blucerchiati nella fase a gironi dell’edizione 1986/87 per 2-1.

Nelle quattro edizioni in cui Juventus e Sampdoria si sono sfidate nella fase a eliminazione diretta della Coppa Italia, i bianconeri hanno sempre superato il turno (1957/58, 1959/60, 1960/61, 2001/02).

Risale al 2005 l'ultima occasione in cui la Juventus è stata eliminata agli ottavi di finale di Coppa Italia (v Atalanta) - da allora i bianconeri hanno passato il turno 15 volte su 15 in questa fase della competizione.

La Juventus ha tenuto la porta inviolata in sette delle ultime nove partite interne di Coppa Italia, incassando solamente tre reti nel parziale. Dopo aver subito otto gol nelle prime sette partite casalinghe in questa stagione in tutte le competizioni, la Juventus ha incassato solo due reti nelle ultime sette gare ufficiali allo Stadium.

La Sampdoria arriva a questa sfida da due vittorie di fila nella competizione: i blucerchiati non registrano una striscia vincente più lunga in Coppa Italia dai sette successi consecutivi registrati tra l'agosto 2006 e il gennaio 2007.

Tra i calciatori stranieri ancora in attività in Serie A, soltanto Goran Pandev (15) e Krzysztof Piątek (10) hanno segnato più reti di Paulo Dybala (nove) in Coppa Italia. L'argentino ha segnato otto gol contro la Sampdoria in Serie A, ha fatto meglio solamente contro l’Udinese nel torneo (10) – contro i blucerchiati è arrivata anche la sua prima rete nel massimo campionato, nel novembre 2012 con la maglia del Palermo.

Dejan Kulusevski ha preso parte a sei gol in cinque match con la maglia della Juventus in Coppa Italia (tre reti e tre assist), inclusa una marcatura e un passaggio vincente nel successo per 2-1 contro l’Atalanta nella finale dello scorso maggio.

Weston McKennie, in gol nelle due gare più recenti contro Inter e Udinese, potrebbe segnare in tre match di fila per la prima volta con la maglia della Juventus in tutte le competizioni".