Juve-Samp, Ferrero: "I miei erano non pervenuti e spaventati"

22.09.2020 22:00 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Juve-Samp, Ferrero: "I miei erano non pervenuti e spaventati"

Il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero ha parlato a Tiki Taka: "I miei sono non pervenuti, erano spaventati. Quagliarella in panchina? Io ho un allenatore che è fortissimo, quando va male vuol dire che va bene. Il mercato? Quest'anno il mercato è un po' così. Linetty era in scadenza di contratto e non voleva rinnovare, sono stato fortunato perché era un giocatore pronto, prontissimo, e Giampaolo lo ha preso. Ma io ho fatto anche un favore al Torino, gli ho prestato Murru. C'è un indice di liquidità da rispettare, che è dello 0,8, non puoi comprare se non vendi".