Il lavoro prezioso che Kean avrà la fortuna di svolgere quest'anno

17.09.2021 12:32 di Giulia Borletto   vedi letture
Il lavoro prezioso che Kean avrà la fortuna di svolgere quest'anno
TuttoJuve.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

E' andato via da Torino che era solo un ragazzo. Ci è tornato da uomo, magari non di anagrafe ma di testa. E'un Moise Kean diverso, cresciuto, piu responsabile e sincero quello che ieri pomeriggio ha parlato alla stampa, emozionato e sicuro della scelta fatta: "Indossare il bianconero mi ha sempre dato grandi emozioni, tornare è stata la scelta giusta. Appena ne ho avuto la possibilità non ci ho pensato due volte", non è una dichiarazione che deve passare inosservata proprio perchè detta da chi con la maglia bianconera ci è letteralmente cresciuto. Dover "sostituire" Ronaldo non è un peso, anche se lui stesso preferisce parlare del futuro piu che del passato, quindi anche della sfida col Milan di domenica. "Il mio gol nel 2019? È stata una serata indimenticabile, davanti a un pubblico calorosissimo. Io però preferisco guardare avanti: domenica ci aspetta una grande partita e noi daremo il nostro contributo. Quando giochi nella Juventus devi sempre dare il 100%". Contro i rossoneri potrebbe partire ancora dalla panchina, ma si sa che Allegri crede forse più in chi subentra che in chi parte dall'inizio, ecco perchè il lavoro di Kean quest'anno sarà piu che prezioso.