Ibrahimovic duro: "Messi nella storia, ma da professionista non posso rispettare gli altri argentini per il loro comportamento"

25.01.2023 19:10 di Alessandra Stefanelli   vedi letture
Ibrahimovic duro: "Messi nella storia, ma da professionista non posso rispettare gli altri argentini per il loro comportamento"
TuttoJuve.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Nel corso dell'intervista rilasciata a France Inter, Zlatan Ibrahimovic ha parlato anche del suo passato in Francia e della Coppa del Mondo vinta dall'Argentina di Lionel Messi: "Amo la Francia, ho trascorso quattro anni in Francia e ho portato il calcio francese ad un livello mondiale. Questa non è arroganza, è fiducia nei propri mezzi. Mbappé? Non sono preoccupato per lui, sicuramente vincerà un altro Mondiale, ma in Qatar ero sicuro che avrebbe vinto l'Argentina", afferma Ibra, che poi condanna i comportamenti sgarbati di alcuni giocatori dell'Argentina durante i festeggiamenti: "Messi è considerato il miglior giocatore della storia e sarà ricordato per la vittoria del Mondiale, ma gli altri? Non posso rispettare da professionista chi si comporta così".