Gamba: "Juve non all'altezza delle migliori squadre. Con Allegri chiudeva subito le partite, mentre con Sarri..."

16.07.2020 12:40 di Rosa Doro Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Gamba: "Juve non all'altezza delle migliori squadre. Con Allegri chiudeva subito le partite, mentre con Sarri..."

Emanuele Gamba di Repubblica ai microfoni di Radio Sportiva ha parlato così della Juventus all'indomani del pareggio contro il Sassuolo: "Situazione in casa Juve? Il primo a non dare spiegazioni è Sarri. Da quando è ricominciato il Campionato, la Juve ha battuto solo Lecce, Genoa, Torino e Bologna, partite comode da vincere. Quelle serie, di Coppa Italia e Campionato, non le ha vinte. Significa che non è all'altezza delle migliori squadre ed ha un po' mollato. Allegri? Le partite come ieri le chiudeva subito, con Sarri invece è tutto aperto fino all'ultimo. E' un limite di struttura tattica e di maniera di stare in campo. Probabilmente alla Juve non ha potuto fare il lavoro che sa fare, questa è una sua colpa e una sua giustificazione. Però nessuno lo ha aiutato e in questa situazione Sarri ha perso autorevolezza. Stiamo criticando la Juve per quello che sta subendo, ma è una squadra che ha anche momenti di buon gioco e sa colpire. Inoltre con l'arrivo della Champions si alzerà il livello di attenzione e la voglia di fare bene".