Fiorentina, stadio e momento no per la squadra: giorni duri per Commisso

18.01.2021 21:41 di Andrea Bargione Twitter:    Vedi letture
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA
© foto di ANSA

(ANSA) - FIRENZE, 18 GEN - Si incontreranno nei prossimi giorni il sindaco di Firenze, Dario Nardella, e il presidente della Fiorentina, Rocco Commisso, dopo la presentazione, oggi, da parte del primo cittadino, del progetto di ristrutturazione dello stadio Franchi. Il patron viola vuole conoscere i dettagli di quanto annunciato da Nardella che ha parlato di un investimento molto importante "per dare alla città un impianto innovativo, moderno, ecologico, nel rispetto delle norme Uefa e all'altezza delle ambizioni sportive" sfruttando anche alcune aperture inserite nel recente decreto ministeriale. In casa viola però tiene banco anche la disfatta subita ieri a Napoli da Pezzella e compagni. Una sconfitta umiliante che ha reso nuovamente complicata la classifica e provocato forte malumore e preoccupazione tra i tifosi. Oggi prima dell'allenamento c'è stato un lungo inevitabile confronto fra Cesare Prandelli e i giocatori al termine del quale la parola d'ordine è stata di resettare la figuraccia di ieri e cercare di ripartire immediatamente tutti uniti e compatti. Anche perché i prossimi impegni saranno due delicatissimi quanto importanti scontri diretti: sabato a Firenze contro il Crotone e la settimana successiva in trasferta col Torino. Obiettivo dunque non fallire e proprio per questo tutti, dai dirigenti all'allenatore fino ovviamente ai giocatori, saranno anche tutti sotto esame. (ANSA).