Ferrara a Gazzetta: "Con Maradona in squadra mi sentivo fortissimo, gli ho voluto bene"

27.11.2020 10:10 di Alessandra Stefanelli   Vedi letture
Ferrara a Gazzetta: "Con Maradona in squadra mi sentivo fortissimo, gli ho voluto bene"
TuttoJuve.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, Ciro Ferrara ha raccontato la sua esperienza in squadra con Diego Armando Maradona: “Ho perso un grande amico, una persona che è stata unica nella mia vita professionale - ha detto Ferrara, che dopo il Napoli è passato alla Juventus -. Ero un ragazzino quando sono entrato nel giro della prima squadra e da allora con Diego ho intrattenuto un rapporto che ha resistito fino in fondo. Aveva ragione quando mi prendeva in giro dicendomi che non ero il difensore più forte del mondo. Aveva ragione, ma con lui in squadra mi sentivo forte, fortissimo. Era lui che ispirava il mio lato migliore. Per questo l’ho sempre ammirato e gli ho voluto bene. Non dimenticherò il regalo che mi fece quando abbandonai il calcio venendo a Napoli per essere presente alla festa del San Paolo. Un gesto che non ho mai smesso di apprezzare, così come il sentimento che ci ha legati. Che la terra ti sia lieve”.