Essabr: "Juve, ci vorrà tempo per ritrovare le gerarchie. Sarri? Scelta azzardata che a me piace

18.09.2019 12:00 di Giuseppe Giannone   Vedi letture
© foto di Francesco De Cicco/TuttoLegaPro.com
Essabr: "Juve, ci vorrà tempo per ritrovare le gerarchie. Sarri? Scelta azzardata che a me piace

Oussama Essabr, collaboratore delle Accademy internazionali della Juventus, parla della squadra bianconera intervistato da "TMW": "La Juve? C’è stato un forte ricambio generazionale negli ultimi anni ed è evidente che la squadra debba trovare i famosi senatori su cui ergere l’impianto squadra: ci vorrà tempo per trovare le varie, chiamiamole così, gerarchie. Sarri? L’impatto di sarri o in un senso più ampio del “Sarrismo” può a primo impatto sembrare un ossimoro con la tradizione Juve. Credo che abbiano deciso di dare un imprinting di qualità “estetica” del gioco, una maggiore dinamicità per avere più opportunità in Champions. È una scelta che a molti può sembrare azzardata, a me invece piace molto, spero e mi auguro che si possa trovare un equilibrio tra due identità forti e precise. Vedere il mister alla prima partita con la camicia, e non con tuta ma nemmeno con abito come da tradizione Juve, potrei leggere una fusione di intenti in questo. Chissà".