Di Livio: "La Juve? Non mi piace la mentalità in questa stagione. Ronaldo? Deve giocare sempre, è un super campione"

27.05.2020 12:20 di Giuseppe Giannone   Vedi letture
Di Livio: "La Juve? Non mi piace la mentalità in questa stagione. Ronaldo? Deve giocare sempre, è un super campione"

Angelo Di Livio, ex centrocampista, tra le altre, della Juventus, parla, al "Corriere dello Sport", del momento dei bianconeri, oltre che di Cristiano Ronaldo: "La Juve? Se la sta rischiando sia in campionato che in Champions, a me la mentalità della Juve quest'anno non sta piacendo, è un po' leziosa come squadra. Però è sempre prima in campionato, e contro il Lione ha la possibilità di qualificarsi. Allegri? Non capisco il suo addio, per me è un allenatore come Lippi. Chi vince non può essere mandato via, era un punto importante della squadra. Ronaldo? Deve giocare sempre, lo puoi far riposare una volta ogni 15 partite. E' un super campione, un esempio per come si allena e vive. Tanto di cappello.