Di Canio critica la Juve: "Gioca alla pari con tutti e non è un complimento. Su Rabiot e Bentancur..."

01.03.2021 10:30 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
Di Canio critica la Juve: "Gioca alla pari con tutti e non è un complimento. Su Rabiot e Bentancur..."
TuttoJuve.com
© foto di Image Sport

Paolo Di Canio ha detto la sua sul centrocampo della Juventus a Sky Calcio Club. Tuttojuve.com ha ripreso le sue parole: "La grande difficoltà è nell'interpretazione e nella fisicità di questi giocatori: Rabiot che prende palla, compassato, la tocca sei volte, sette volte, sempre verso l'esterno. Bentancur si applica, ci prova anche, però ha questi passaggi sempre puliti e lineari ma mai intuizioni verticali alla Pjanic, che si era trasformato con Allegri in fantasista un po' più basso. Questa Juve è piatta, ma la cosa più impressionante - e questo mi dispiace dirlo, ma è così - è che dà l'impressione di giocare le partite sempre alla pari con le avversarie, e non è un complimento. Se lo dico al Crotone che poi retrocede, ma gioca alla pari con le altre, dico; cosa devono fare di più? Per la Juve invece è una carenza enorme. Gioca proprio alla pari, nelle situazioni, nelle pieghe della partita, per situazioni, per pericolosità, gioca alla pari con tutte. Ti dà la sensazione che il Bologna possa vincere con la Juve, anche se poi la vince la Juve perchè ha quel guizzo in più".