Corsport - Juve e Lazio, chi resiste? Lo Scudetto diventa un duello di resistenza

03.07.2020 09:50 di Alessandra Stefanelli   Vedi letture
Corsport - Juve e Lazio, chi resiste? Lo Scudetto diventa un duello di resistenza

L’edizione odierna del Corriere dello Sport si concentra sulla lotta Scudetto tra Juventus e Lazio. Manca infatti un mese al traguardo senza soste. Il titolo diventerà un dello di resistenza, vincerà chi riuscirà a rimanere in piedi tra assenze, squalifiche e condizione fisica. “Inzaghi e Sarri, dalla ripresa del campionato, hanno impiegato lo stesso numero di giocatori (18) in tre partite ma la differenza è profonda. Guardate la tabella in pagina con presenze e minuti. Strakosha, Patric, Acerbi, Radu, Lazzari, Jony, Parolo, Luis Alberto, Milinkovic e Immobile hanno giocato quasi a tempo pieno: sono 10 su 11 titolari più Correa e Caicedo. Ben sei giocatori sono sotto la soglia dei 60 minuti. Nella Juve, tolto il blocco difensivo, Sarri ha ruotato tra centrocampo e attacco. Sta tenendo Matuidi di scorta, ha rilanciato Rabiot e Bernardeschi, si scalda Douglas Costa. Solo in 4 non hanno toccato i 60 minuti in tre partite: due sono Muratore e Olivieri (promossi dall’Under 23), gli altri due si chiamano Ramsey e Higuain…”, scrive il quotidiano.