Condò: "Sogno Champions per la Juve? Così rischia di restare un'illusione"

27.02.2020 11:20 di Giuseppe Giannone   Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Condò: "Sogno Champions per la Juve? Così rischia di restare un'illusione"

Intervenunto negli studi di "Sky Sport", il collega Paolo Condò, commenta il k.o della Juventus in Champions League contro il Lione (0-1): "Ronaldo segna il 65% dei gol e stasera non si è mai liberato al tiro. Non ci sono state opzioni alternative: solo Dybala ci ha provato nel secondo tempo, come se la squadra si fosse impigrita su Ronaldo. La Juve si è fatta trovare impreparata in un momento chiave della stagione, fase dove le sue ambizioni cambiano. Sarri parlava di sogno Champions? Rischia di restare un'illusione presentandosi tatticamente così. Quello che vorrei vedere dalla Juve è la capacità di andare a tutta birra dal 1' al 90'. Senza fare calcoli, senza pigrizia. Le grandi squadre d’Europa vincono le partite con quattro gol o più di scarto. Quest’anno il Bayern ci è riuscito 9 volte, PSG e Borussia in 7 occasioni. E pure l’Atalanta ha vinto così in quattro gare. La Juve? Solo quel 4-0 contro il Cagliari, ma 16 volte ha vinto solo con un gol di scarto. Questa squadra deve cancellare pigrizia e avarizia".