Condò: "La sconfitta con lo Spezia inchioda il Milan ferito alla necessità di fare sei punti con Juve e Inter"

c
18.01.2022 13:50 di Redazione TuttoJuve Twitter:    vedi letture
Condò: "La sconfitta con lo Spezia inchioda il Milan ferito alla necessità di fare sei punti con Juve e Inter"
TuttoJuve.com

Il giornalista Paolo Condò ha commentato la sfida tra Milan e Spezia sulle colonne de La Repubblica: "Marco Serra ha commesso ieri sera uno di quegli errori che segnano le carriere. [...] Serra [...] ha convertito il gol di Messias in un calcio di punizione assai più innocuo, e il contropiede trasformato da Gyasi sulla sirena ha completato la frittata. Eh già, tutto ciò è successo fra il 92’ e il 96’, quando [...] uno sbaglio anche piccolo diventa letale. Hai voglia a dire che il Milan non ha giocato la migliore delle sue partite, cosa indiscutibile: l’aveva comunque portata a casa, come deve fare chiunque ambisca a vincere lo scudetto, e il fischio di Serra non è un banale rigore sì-rigore no come se ne vedono a decine. È un errore tecnico del quale lui stesso si è scusato, in campo e più tardi negli spogliatoi [...]".

"La sconfitta con lo Spezia [...] inchioda il Milan ferito alla necessità di fare sei punti nei prossimi due turni di campionato, contro la Juve [...] e contro l’Inter per riaprire il discorso scudetto. [...]".