Con il nuovo Governo può tornare il Ministero dello Sport: ipotesi Abodi, gradita la Vezzali. In gioco anche Barbaro

28.09.2022 13:40 di Niccolò Anfosso   vedi letture
Con il nuovo Governo può tornare il Ministero dello Sport: ipotesi Abodi, gradita la Vezzali. In gioco anche Barbaro

Lo Sport potrebbe tornare ad avere un suo Ministero. Giorgia Meloni vorrebbe puntare su un profilo importante, con grande esperienza nel settore ma anche una matrice politica. Le componenti dello sport non sembrano avere preferenze tra un tecnico o politico, quello che conta è che sia una persona capace, che possa ascoltare e comprendere le istanze di un settore fondamentale, sia sotto il profilo economico che sociale, evidenziano i colleghi di Calcio e Finanza.

Tra le ipotesi, secondo La Gazzetta dello Sport, c'è Valentina Vezzali, apprezzata nell'ambiente. È spuntato anche il nome di Andrea Abodi, vicino a Meloni, che gode di un buon consenso trasversale, ma sembra a un passo dal diventare AD della Fondazione Milano-Cortina. Si sta pensando pure di non inserire un parlamentare eletto. Per questo, se il ministero andasse a Forza Italia (che reclama il suo spazio nell’esecutivo), Vezzali potrebbe ancora sperare. Se invece lo tenesse FdI, Claudio Barbaro, responsabile sport del partito e rimasto fuori dopo tanti anni, potrebbe essere preso in considerazione. Ogni valutazione verrà svolta dopo la scelta della tipologia dell'ipotetico nuovo Ministero: sarà con o senza portafoglio? Non resta che attendere per comprendere al meglio ogni scenario.