Canovi: "Plusvalenze? Problema internazionale, non c'è solo la Juve"

01.12.2021 18:40 di Alessandra Stefanelli   vedi letture
Canovi: "Plusvalenze? Problema internazionale, non c'è solo la Juve"

“Plusvalenze? Non è solo un problema della Juve. La Juve ha evidenziato un problema che esiste da anni e la Federazione non ha mai fatto nulla”. Così a Tuttomercatoweb l’operatore di mercato Dario Canovi.

Cosa si aspetta da questa indagine?
“Mi pare che la magistratura sia intenzionata a fare chiarezza in generale. Credo non sia ancora uscito tutto, certe commissioni saranno sotto la lente di ingrandimento. Ogni calciatore comunque può essere valutato in maniera diversa in base alle necessità dei club. Se ho bisogno di un esterno con certe caratteristiche il valore diventa soggettivo. È come valutare una poesia. Comunque non è solo un problema italiano. In questo senso apprezzo più l’Inter che nei momenti di difficoltà ha venduto Lukaku e Hakimi e reinvestito una minima parte ripianando certi debiti”.

Il Codacons ha parlato di Juventus in Serie B…
“Un’uscita ad effetto, una trovata pubblicitaria”.