Callegari: "Szczesny-Djuricic era rigore. La Juve cresce ma resta dietro le big, l'Atletico ha smarrito la sua identità"

11.02.2019 23:00 di Edoardo Siddi Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Callegari: "Szczesny-Djuricic era rigore. La Juve cresce ma resta dietro le big, l'Atletico ha smarrito la sua identità"

Massimo Callegari, nel suo blog, analizza la giornata di Serie A e sulla Juve evidenzia la realizzazione di altri tre gol, stavolta senza subirne​​​, anche se il contatto Szczesny-Djuricic per il telecronista DAZN era da rigore e giallo. Secondo lui le responsabilità è soprattutto del VAR Maresca, definito al limite dell'indisponente. La nota positiva è la crescita della squadra, con quella di Khedira come manifesto dei progressi generali. Lo standard del gioco offensivo, prosegue, resta sotto quello dell'elité europea, ma dal derby madrileno arrivano segnali incoraggianti: l'Altetico ha smarrito la sua identità.