Cagni a TMW Radio: "In Serie A ritmi troppo bassi, mi annoio"

27.10.2021 16:10 di Alessandra Stefanelli   vedi letture
Cagni a TMW Radio: "In Serie A ritmi troppo bassi, mi annoio"
TuttoJuve.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

A Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio, è arrivato il momento di mister Gigi Cagni.

Napoli, Spalletti dice che con il Bologna è un momento importante:
"Spero in futuro di sentire i miei colleghi che le loro squadre hanno qualità e devono vincere. Se non hai il coraggio di dire certe cose in certi momenti non puoi vincere il campionato".

Campionato mediocre quello italiano?
"Tecnicamente non siamo inferiori alle altre squadre europee, il nostro problema è quello dei ritmi, che sono bassi. Mi annoio, siamo ancora figli del tiki taka che sta finendo il suo ciclo. In Europa si verticalizza di più, si va più veloci. Il divario non è tecnico. Il nostro campionato è ridicolo sotto l'aspetto del ritmo. Ieri sera si è parlato del Torino che ha giocato molto bene? Ma dove? Non ha fatto un tiro in porta, qual è il bello allora?".

Lazio-Fiorentina, ci sono Luis Alberto e Vlahovic infelici. Come andrà a finire?
"Ho visto l'abbraccio di Vlahovic al tecnico, per me il problema non ci sarà fino alla fine. Solo Commisso si è incavolato col procuratore. Per quanto riguarda la Lazio, hanno preso uno che fa solo il 4-3-3, mentre Marotta per l'Inter ha sostituto uno che faceva il 3-5-2 con uno che fa lo stesso modulo. Io sceglierei sempre Luis Alberto, che mi fa vincere le partite. E se non puoi sostenere il 4-3-3 cambi modulo. Sarri deve dimostrare così di essere un grande allenatore".