BUFFON A SKY: “Speriamo sia un buon ritorno e una bella giornata per tutti. Sul futuro e sul ruolo...”

21.09.2019 17:18 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
BUFFON A SKY: “Speriamo sia un buon ritorno e una bella giornata per tutti. Sul futuro e sul ruolo...”

Gighi Buffon è stato intervistato da Sky prima della sfida con l'Hellas Verona. Ecco quanto evidenziato da Tuttojuve.com:

Gigi, che sapore ha ritornare in campo dal primo minuto con la maglia della Juventus?

"E' una grandissima soddisfazione per l'età che ho, per la carriera che sto portando avanti e per il fatto che alla fine, soffermandosi, capisco che è una vita veramente incredibile, che è una carriera bella ed emozionante come la volevo, e bisogna metterci anche qualcosina del proprio".

L'ultima prima di lasciare la Juve contro il Verona, oggi la prima da titolare con il Verona, la prima di Capitano in Serie B contro il Verona. Alla fine c'è sempre l'Hellas...
"Il Verona nel destino così. Speriamo che sia un buon ritorno e una belal giornata per tutti, perchè è chiaro che se lo sarà per tutti, lo sarà anche per me". 

Come si gestisce il fatto di giocare poco e il dualismo con Szczesny? E fino a quando vuoi andare avanti?
"No, dualismo è una parola inappropriata perchè le cose sono chiare fin dall'inizio. Io le ho accettate senza il minimo dubbio, perchè mi sta bene, mi faceva piacere tornare a giocare nella Juve, mi faceva piacere il tornare a condividere con i miei compagni di tante avventure alte emozioni, belle o brutte che siano, con i dirigenti e con tutta la gente della Juve. Questa è stata la spinta maggiore per la quale sono tornato, accettando di buon grado anche questo ruolo che magari è anche un po' limitato in campo, ma penso che oltre al campo ci siano tante altre piccole sfumature nelle quali uno si può ritagliare uno spazio importante e avere gratificazioni grandi. Ed è quello che andavo cercando".

Fino a quando in campo?
"Non cominciamo a settembre fino a quando, altrimenti arrivare a maggio diventa dura. Però sto molto bene fisicamente, psicologicamente, quindi andiamo avanti".