Birindelli: "Icardi uno dei migliori in circolazione ma terrei Higuain"

16.07.2019 15:40 di Giovanni Spinazzola Twitter:    Vedi letture
Birindelli: "Icardi uno dei migliori in circolazione ma terrei Higuain"

Alessandro Lucarelli, ex difensore della Juve, ha parlato ai microfoni di TMW Radio.

Sul mercato dei difensori
"Valgono sempre di più gli attaccanti, ma quando c'è una scarsità di difensori, il mercato impazzisce. Negli ultimi anni andare a prendere un difensore importante diventa difficile per ogni società. Abbiamo smesso di creare difensori per fare più giocatori che costruiscono. Per questo spuntano certe cifre per chi è un difensore puro. 15-20 anni fa certi valori erano impensabili. Ma vale la legge del mercato. Una volta si pensava a insegnare a far difendere, oggi si fa anche altro. Oggi chi ha questi difensori se li tiene stretti o li cede a cifre esorbitanti".

Su Icardi
"E' uno dei migliori attaccanti in circolazione. Non può valere meno di un difensore, ma ad oggi se fossi il ds della Juve e vedo il rientro Higuain, mi tengo lui. Se ha la giusta voglia, mi tengo lui e non prendo Icardi, perché ha anche un allenatore che lo conosce e lo apprezza. Ma deve avere le giuste motivazioni e garanzie tecniche: così può essere l'arma in più di quest'anno. Icardi ha pagato il fatto di non aver capito quanto sia importante la comunicazione. Due anni fa era un idolo dell'Inter, nessuno pensava che potesse accadere questo. Wanda non ha tutelato per niente il suo assistito. Doveva fare marcia indietro, per fare in modo che si mettessero le cose a posto tra lui, dirigenza, tecnico e gruppo. Così si perde un patrimonio tecnico importante. Come potrebbe giocare nella Juve?

Chi ti incuriosisce?
“La Roma, perché sta per prendere Mancini e poi Alderweireld. Se poi riesce a mantenere Dzeko e altri e con un altro paio di acquisti...sono curioso davvero. E poi Fonseca ha girato molto, ha una buona filosofia”.