Bianchin (Gazzetta): "La Juve rischia di pagare il rallentamento nell'apprendimento del calcio di Sarri"

23.08.2019 16:50 di Rosa Doro Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Bianchin (Gazzetta): "La Juve rischia di pagare il rallentamento nell'apprendimento del calcio di Sarri"

Luca Bianchin su La Gazzetta dello Sport ha parlato dell'assenza di Maurizio Sarri per le prime due gare della Juventus e delle conseguenze che potrebbero riversarsi sulla squadra bianconera: "Maurizio Sarri dev’essere in crisi di astinenza. Non da sigarette - è probabile che qualcuna scappi anche con la polmonite... - ma da campo. L’uomo appartiene alla categoria degli insegnanti: per far passare il suo calcio ha bisogno di parlare alla squadra, spiegare i concetti, muovere  i giocatori sul prato, provare  e riprovare. Per questo la sua mancanza più importante è quella giornaliera, in allenamento. La Juve rischia di pagare questo: il rallentamento nell’apprendimento, nella transizione dal calcio di Allegri al suo".