Ambrosini: "La Juve deve trovare continuità e base solida. Pirlo ha avuto poco tempo per lavorare"

20.10.2020 13:50 di Rosa Doro Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Ambrosini: "La Juve deve trovare continuità e base solida. Pirlo ha avuto poco tempo per lavorare"

Intervistato da Il Mattino, Massimo Ambrosini ha parlato così della Champions League che parte oggi: "Se dobbiamo partire delle cose attuali, allora togliamoci subito dalla testa il passato: ovvero i risultati dell'ultimo weekend di serie A. L'Atalanta arriva con consapevolezze diverse rispetto all'anno scorso e non pagherà lo scotto della matricola. L'Inter sarà più sicura, nonostante il derby, perché ha un profilo ancora più europeo. La Lazio è un incognita con tanti punti interrogativi. E la Juve? Deve trovare il prima possibile un filo. Come tutti i progetti appena iniziati, la Juve deve trovare continuità e base solide". 

Quanto serve la mano di Pirlo?
"Ha avuto poco tempo per lavorare in estate: le squadre si sono allenate pochissimo. È logico che adesso si proceda per tentativi, ma se sei la Juve devi anche fare subito risultati. Andrea è in grado di dare fiducia e autostima ai giocatori. Poi è ovvio che la presenza di Ronaldo è fondamentale. Kulusevski ha esperienza internazionale pari a zero e Chiesa è appena arrivato".