SE LA JUVE È QUELLA DELLA RIPRESA, IN CHAMPIONS SI VA!

03.04.2024 00:05 di Massimo Pavan Twitter:    vedi letture
SE LA JUVE È QUELLA DELLA RIPRESA, IN CHAMPIONS SI VA!
TuttoJuve.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Come può una squadra cambiare così tanto? Non lo sappiamo la Juventus del primo tempo non ha entusiasmato, anche per merito della Lazio che aveva messo in campo intensità e pressing. Nella ripresa, la Lazio è calata, la Juventus ha alzato il ritmo ed e' arrivata di conseguenza una bella vittoria, un secondo tempo simile a quello che aveva fatto la Juventus contro la Lazio in campionato, in quel 3-1 che rimane forse una delle più belle partite della stagione. 

Lo diciamo adesso, se la Juventus avrà da qui a fine stagione tuffi gli effettivi, come ieri sera, se giocherà come nella ripresa con la Lazio, gli undici punti che servono per andare in Champions li farà, il problema è giocare con questa convinzione, spirito e cattiveria, vista nella ripresa anche in campionato, a partire dalla sfida con la Fiorentina di domenica, quando sarà obbligata a ritrovare i tre punti dopo aver ottenuto solo una vittoria in nove partite.

La Fiorentina non è più forte della Lazio e sicursmenfe domenica bisognerà giocare con la continuità di gioco, di attenzione e di voglia di vincere, mostrata oggi. 

Non cambiamo però opinione per 45 minuti di buona fattura, serve assolutamente un cambio di rotta, una scintilla che accenda la squadra, speriamo tutti che i gol di Chiesa e Vlahovic, tra l'altro molto belli, abbiano riacceso la scintilla, dopo che il rigore tolto da Massa, aveva tolto molto a livello di convinzione e acceso la paura. 

Questa vittoria e' importante per ripartire, conviene mantenere l'unitá e soprattutto un profilo basso, perché serve un profilo bssso, magari continuare il ritiro che ha quanto meno alzato l'asticella dell'attenzione, convinzione e cattiveria, cosa che non avevamo visto nelle ultime partite. 

Clicca qui; Segui Massimo su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve