RONALDO, SOLIDARIETA' RECORD E PIANO PER ESSERE GIA' IN FORMA

26.03.2020 09:00 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
RONALDO, SOLIDARIETA' RECORD E PIANO PER ESSERE GIA' IN FORMA

Cristiano Ronaldo è sempre al centro dell'attenzione, la sua partenza anticipata per Madeira è stata criticata, ovviamente anche con certa insensibilità, viste le condizioni della mamma che non stava bene e che fortunatamente si è ripresa. 

Il portoghese nell'isola sta vivendo questo periodo di isolamento con estrema professionalità cercando anche di sensibilizzare le persone sulle regole da seguire per evitare il contagio e dando anche il buon esempio con i propri figli. Non è molto, ma è quello che può fare.

Il molto Ronaldo lo ha fatto donando insieme a Jorge Mendes, 1 milione di euro a due ospedali portoghesi, dimostandosi al top a livello di sensibilità. Ha scelto di donare in patria, anche se gioca in Italia, per mantenere il legame di continuità con il proprio paese.

In queste settimane, Ronaldo ha avuto modo di riposarsi e di ricaricare le battere dopo mesi intensi, ma soprattutto ha pensato e lavorato sul mantenimento della condizione fisica per quando riprenderà l'attività agonistica.

Ha lavorato con i propri famigliari ed ha stabilito precise tabelle di lavoro che gli permetteranno di restare in forma.

Anche se non si conosce la data, l'obiettivo di Ronaldo è farsi trovare pronto per il ritorno di Champions League, per lui quella coppa ha un sapore particolare e non ha la minima intenzione di restare deluso come nella scorsa stagione.

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve