RABIOT MAXI ASSEGNO JUVE

20.06.2022 09:00 di Massimo Pavan Twitter:    vedi letture
RABIOT MAXI ASSEGNO JUVE
TuttoJuve.com
© foto di www.imagephotoagency.it

La Juventus deve vendere, operazione fondamentale per poter poi acquistare e all'interno dei nominativi dei cedibili c'è anche quello di Adrien Rabiot. Il centrocampista francese è stato un vero e proprio mistero in questi anni. Pagato come un top player non è mai riuscito ad imporsi diventando un elemento fonte di grosse discussioni. Grandi partite come quella contro l'Inter in campionato ma anche serata nebulose con errori evidenti ed imperdonabili.

QUANTO CHIEDE LA JUVE - la Juve è disposta a cederlo, avendolo preso a parametro zero, i bianconeri accettano una cifra non incredibile, anche 12-15 milioni cifra che sembra essere alla portata di diverse squadre.

IL DOPPIO RISPARMIO - la richiesta bianconera non è eccessiva, infatti il peso di cui la Juventus vorrebbe liberarsi è quello dell'ingaggio, quei 7,5 milioni netti che diventano quasi 15 l'anno e che insieme ad una cessione di cartellino di 12-15 milioni vorrebbero dire 30 milioni tra risparmi e nuove risorse da investire sul mercato. 

LE PRETENDENTI - Le pretendenti non mancano, il Chelsea si sarebbe fatto avanti, ma non è affatto il solo, lo United ha chiesto informazioni, ma anche il Newcastle, che ha bisogno di colpi importanti cerca rinforzi, senza dimenticare il Tottenham che ha in Paratici uno dei suoi grandi estimatori e che lo prenderebbe volentieri.

Insomma, la Juventus ci spera, Rabiot potrebbe essere uno di quei maxi assegni insperati che ti risolvono molte situazioni e che ri permettono di sbloccare il mercato. Per Allegri il francese era un giocatore importante, ma dopo un anno le idee e le priorità sono cambiare e Rabiot non è più intoccabile, anzi, con l'offerta giusta è assolutamente cedibile.

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve