OTTIMO LAVORO SUI GIOVANI, SULLA PRIMA SQUADRA AL MOMENTO NULLA, MOLTO DIPENDE DALLE USCITE

26.01.2021 09:00 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
OTTIMO LAVORO SUI GIOVANI, SULLA PRIMA SQUADRA AL MOMENTO NULLA, MOLTO DIPENDE DALLE USCITE
TuttoJuve.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

La sessione invernale si sta per chiudere e la Juventus si sta dimostrando molto attiva soprattutto per la formazione Under 23, una vera e propria fucina di giocatori, per fare ottime plusvalenze ed anche per potenziare potenzialmente la prima squadra.

Christopher Lungoyi dal Lugano è un'ottima pedina per il futuro, come Abdoulaye Dabo, ala sinistra proveniente dal Nantes che darà una bella ventata di freschezza alla corsia della formazione di Zauli. La formazione Under 23, tuttavia, sembra aver trovato in Ake, giovane talento del Marsiglia il colpo migliore, giocatore con esperienza in prima squadra, che dovrà sopperire la partenza di Tongya, uno scambio alla pari tra i due calciatori.

In ogni caso la Juventus si è dimostrata molto attiva sui giovani ma al momento meno sulla prima squadra.

Andrea Pirlo, al momento non si è sbilanciato, impossibile ipotizzare se ci possa essere un colpo in programma, magari quel colpo last minute di cui tanti parlano, oppure no. In casa bianconera si è sempre parlato di occasioni, da vedere se queste occasioni ci saranno o meno.

COLPO IN ATTACCO -  Pirlo ha parlato di un possibile colpo last minute, ma di poche occasioni a disposizione ed in effetti è vero, l'attacco, la famosa quarta punta sembra essere l'esigenza maggiore, anche se Kulusevski si sta comportando da attaccante, senza però avere la vena realizzativa di una punta.

USCITE - da non trascurare, poi, le uscite, la Juventus ha la necessità di far uscire qualcuno, Sami Khedira, al momento fa muro, non vuole partire e la Juventus paga. Dalla parte opposta, potrebbe uscire Federico Bernardeschi, ma al momento le offerte latitano. Insomma, tutto fermo, si nota una certa effervescenza solo per la parte del settore legato ai giovani e all'Under 23, la prima squadra al momento va bene così.

Se sarà un errore o meno lo scopriremo solo con la prosecuzione della stagione.