LIVE TJ - PIRLO in conferenza: "Ronaldo sta bene aveva bisogno di riposo"

06.03.2021 23:38 di Camillo Demichelis Twitter:    Vedi letture
Fonte: Dall'inviato all'Allianz Stadium Camillo Demichelis
LIVE TJ - PIRLO in conferenza: "Ronaldo sta bene aveva bisogno di riposo"
TuttoJuve.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Andrea Pirlo ha parlato in conferenza stampa al termine della gara contro la Lazio. TuttoJuve.com ha riportato le sue parole 

Come è nata la decisione di Danilo a centrocampo?

"È nata l'altra sera pensando a chi avrebbe potuto ricoprire questo ruolo in assenza di Bentancur e Arthur. Ho pensato a Danilo giocatore intelligente che sa giocare a due tocchi, si posiziona bene con il corpo e soprattutto che conosce il calcio".

Come sta Ronaldo? Si potrà riproporre questo 4-2-3-1?

"Ronaldo sta bene. Questo riposo era stato concordato in settimana perché aveva giocato tante partite consecutive e aveva bisogno di riposo. Il cambio di modulo è stata una scelta obbligata con Bernardeschi terzino. Sono cose che capitano durante la stagione e devi essere sempre pronto a trovare una soluzione migliore".

Tra primo e secondo tempo cosa ha detto alla squadra?

"Ho detto delle cose tattiche perché avevamo regalato i primi 20 minuti alla Lazio concedendo anche il gol su un nostro errore in disimpegno. Questo era da mettere in preventivo perché Cuadrado non giocava da tempo e alcuni giocatori erano fuori posizione. Nel finale di primo tempo ci eravamo già ripresi e stavamo pressando meglio e gli ho detto solo due cose tattiche per migliorare".

Come valuta Bonucci e Arthur? Sulle prestazioni di Rabiot e Kulusevski?

"Arthur e Bonucci hanno fatto un buon allenamento, questo è servito a loro per trovare un po’ di condizione. Si sono allenati ieri con la squadra e hanno preso un po’ di minutaggio. Rabiot e Kulusevski hanno fatto una grande partita ma non sono sorpreso, sono due ragazzi giovani che hanno grandi potenzialità e possono migliorare ancora tantissimo".

Attaccare vi fa rendere meglio?

"La nostra intenzione è di comandare sempre la partita poi a volte capita che hai meno energie per farlo. Stiamo giocando tanto e sempre con gli stessi giocatori, capita che tu possa avere a volte meno possesso del pallone".

Con stasera avete ottenuto otto punti in rimonta ma avete anche preso il quinto gol nel primo quarto d’ora…

"Bilancio positivo nel recuperare le gare ma negativo per l’approccio. Oggi siamo andati sotto a causa di un nostro errore che ci ha fatto perdere un po’ di fiducia, I ragazzi poi sono stati bravi a reagire contro una Lazio che che era più riposata e aveva avuto tutta la settimana per preparare la partita".

Questo può diventare un assetto tattico stabile?

"Tante volte abbiamo giocato in questa maniera, con due esterni e una seconda punta. Abbiamo quasi sempre giocato con quattro difensori tranne a Verona, questa è una soluzione che abbiamo già provato più volte nel corso della stagione".

Come sta De Ligt?  Un commento su quel fallo di mano?

"Non ho avuto modo di rivederlo ma sentivo dai ragazzi che erano in panchina e in tribuna che poteva starci il rigore. De Ligt ha preso questa botta sabato scorso a Verona che non si è ancora riassorbita. Questa mattina ha provato a recuperare ma non poteva scendere in campo, speriamo possa tornare al più presto a nostra disposizione".

Termina la conferenza stampa di Pirlo