LA JUVE DEI GIOVANI ASPETTA CONFERME

23.10.2020 06:45 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
© foto di Image Sport
LA JUVE DEI GIOVANI ASPETTA CONFERME

Dejan Kulusevski è l'espressione del nuovo che avanza in casa Juve, Il centrocampista svedese è giovane e di potenzialità e Pirlo l'ha capito, anche se forse, avendone avuto la possibilità lo avrebbe dosato maggiormente, invece che inserirlo subito con il rischio di dargli troppe responsabilità.

Lo svedese è entusiasta perchè al momento gli è stata data la possibilità di esprimersi al meglio senza basarsi sull'età di chi scende in campo:  "È bellissimo perché qua non si parla età, ed è così che deve essere. Qui non c'entra quanti anni hai e quello è importante. Se uno deve giocare, deve giocare. Quindi quello che ti posso dire e che ci aiutano davvero tanto in tutto cioè quando faccio delle domande mi rispondono sempre e mi aiutano quando sono in campo.  E quando faccio qualcosa che non vogliono me lo dicono subito così poi posso migliorare la prossima volta. Mi aiutano davvero tanto sia il mister che tutto lo staff. Sinceramente ho pensato poco a quell'azione. Siamo ancora all'inizio della stagione e ancora non ho trovato un ruolo che mi piace di più in questo sistema e, come ho detto, so fare tanti ruoli e dove mi mette Pirlo giocherò. Quando mi mette in ruolo mi spiega tutto quello che vuole da me. Quindi sto ancora cercando gli spazi giusti dove posso giocare.

TANTI GIOVANI - tanti giovani e tanta concorrenza: "Chi si guadagna il posto dipende da cosa fa in allenamento. Devi sempre allenarti bene e far vedere che sei pronto quindi vediamo. Non si può giocare sempre. Quando giocherò sarò sempre pronto a fare il mio. Le difficoltà ci sono assolutamente, non è facile per nessuno. Non solo per noi ma per tutto il mondo vista la situazione. È difficile, è quasi un mese che non sono casa, però è difficile per tutti non solo per me".

Kulusevski vive una situazione di concorrenza che vivono tutti gli altri giovani bianconeri, da Chiesa in avanti, ma la stanno affrontando tutti nella maniera migliore possibile.

Sicuramente da capire il ruolo che avrà lo svedese con Pauilo Dybala, ma l'argentino deve riprendersi il ruolo da titolare confermando di essere l'mvp della scorsa stagione e questo è fondamentale.

I giovani quest'anno hanno un ruolo importante, dovranno trovare la continuità e sarà la vera scommessa bianconera, riuscire a dare il giusto peso nel livello delle prestazioni per tutta la stagione.