L'ATTACCO PRENDE FORMA...

24.09.2020 06:45 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
L'ATTACCO PRENDE FORMA...

Alvaro Morata è sbarcato nel mondo Juve, l'attaccante spagnolo è tornato a Torino, pronto a riprendere il filo del discorso da dove l'aveva interrotto, quando aveva lasciato i colori bianconeri, che ha sempre detto di amare.

A Torino, Morata ritroverà i vecchi compagni come Bonucci e Chiellini, chi lo aveva un pò messo da parte come Paulo Dybala, ma anche Cristiano Ronaldo con cui ha vinto la Champions a Madrid e poi ancora come mister Maestro Pirlo.

L'attacco con Morata prende forma, o meglio acquista un elemento in più per completarsi, perchè con Cristiano Ronaldo intoccabile, Paulo Dybala a inventare, Kulusevski in qualsiasi posizione e ruolo, un giocatore come Alvaro Morata, serviva per dare maggior peso. Non è Edin Dzeko che, probabilmente, aveva maggiore abilità nel far salire la squadra, ma lo spagnolo è sicuramente l'uomo giusto per rendere più ampie le alternative offensive in mano ad Andrea Pirlo.

I bianconeri cominciano ad avere un ventaglio di alternative importante, sicuramente più competitivo rispetto alla scorsa stagione dove c'erano Dybala, Cristiano Ronaldo ed Higuain, ma poi si finiva li, con il Pipita spesso nella seconda parte della stagione, al di sotto delle attese e delle aspettative della società, cosa che poi ha portato al divorzio dalla formazione torinese.

Andrea Pirlo con Morata potrà sicuramente avere un insieme di attaccanti rapidi e veloci, da Ronaldo, passando per Dybala e Kulusevski e concludendo con il numero nove. Si potrà giocare anche in ripartenza e sulla riconquista rapida del pallone, un gioco di possesso ma anche di rapidità che nella scorsa stagione non c'era stato viste le caratteristiche di Gonzalo Higuain, meno scattiste di un tempo.

Manca ancora un colpo, ma l'attacco sta cominciando a prendere una forma sempre più importante.