JUVE, RENDI ARTHUR VENDIBILE, LA CATEGORIA “ALTRO” NON SERVE

15.08.2022 07:00 di Massimo Pavan Twitter:    vedi letture
JUVE, RENDI ARTHUR VENDIBILE, LA CATEGORIA “ALTRO” NON SERVE
TuttoJuve.com
© foto di www.imagephotoagency.it

La Juventus deve gestire delle situazioni poco piacevoli ed una di queste e' sicuramente il brasiliano Arthur, arrivato come uomo della provvidenza nello scambio con Pjanic due anni fa ed ora messo in naftalina in cerca di una squadra. Nelle probabili formazioni viene inserito tra i non disponibili nella categoria altro. Ecco metterlo in disparte e aspettare che arrivi un'offerta sarebbe, forse, il modo più sbagliato di gestire la cosa. 

SPERANZA VANA - l'ultimo mese si è giocato sul filo della speranza, quello marcato Gattuso e Valencia grazie all'interesse degli spagnoli per il brasiliano, interesse ricambiato ma assolutamente poco fattibile visto che a Valencia gli stipendi sono molto più bassi e se avessero avuto budget lo avrebbero investito sul rinnovo di Carlos Soler. 

La società bianconera ha assoluta necessità di muoversi sulla cessione del brasiliano o quanto meno di improntare una strategia per evitare di strapagare un giocatore che ha uno stipendio alto ed anche un valore a bilancio non indifferente.

Bisogna rendere il ragazzo vendibile e le strade sono poche ma portano in un'unica direzione: farlo giocare, in Under 23 o in prima squadra dandogli qualche occasione. Arthur sicuramente in questi due anni si è dimostrato molto al di sotto delle aspettative, ma per venderlo o quanto meno trovare acquirenti l'unica possibilità è ritagliarli un minimo di minutaggio. Nelle ultime amichevoli estive m forse, andava inserito, quanto meno per far vedere a chi potenzialmente può prenderlo che esiste.

Nessuno dice di schierarlo titolare, ma ad oggi se non si vuole avere un problema ancora più di lungo termine, reintegrarlo in rosa, portarlo in panchina e magari utilizzarlo per qualche partita o necessità, rimane l'unica via per trovargli una squadra. Per il momento è infortunato e come dice Allegri ostagio delle sirene di mercato. Qualora non fosse utilizzato, l'iscrizione alla sezione miracoli o rescissione del contratto appare l'unica via, insieme alla pista che potrebbe portare in Brasile, che comunque vorrebbe dire contribuzione della Juventus per l'ingaggio in maniera consistente. 

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve