GIUNTOLI a Sky: "Mercato? Avanti con progetto di sostenibilità e competitività. Noi anti-Inter? Marotta cerca di dividere responsabilità. Su Iling, Nicolussi, Soulé e i rinnovi..."

04.12.2023 22:01 di Redazione TuttoJuve Twitter:    vedi letture
GIUNTOLI a Sky: "Mercato? Avanti con progetto di sostenibilità e competitività. Noi anti-Inter? Marotta cerca di dividere responsabilità. Su Iling, Nicolussi, Soulé e i rinnovi..."
TuttoJuve.com
© foto di Federico De Luca 2023 @fdlcom

Cristiano Giuntoli è intervenuto ai microfoni di Sky Sport a margine del Gran Galà del Calcio. Le sue parole: 

Juve-Napoli è già iniziata.Abbiamo avisto il saluto con De Laurentiis, l'abbraccio molto affettuoso con tanti protagonisti dello scudetto. Che effetto ti ha fatto rivedere i tuoi vecchi amici?
"Sicuramente molto emozionato, emozionante, però il mio futuro e il mio presente è la Juventus e sono molto felice di essere alla Juventus".

Che partita ti aspetti venerdì? Voi siete diventati l'anti Inter...
"Questo ve lo avrà detto Marotta, che è un maestro per tutti noi, ma ovviamente negli ultimi anni le cose non sono andate come loro desideravano perchè sono partiti sempre da favoriti, e quest'anno cercano magari di dividere le responsabilità. Noi invece siamo consci delle nostre forze, puntiamo al quarto posto e sicuramente non impediamo ai nostri calciatori di sognare".

Ti aspettavi di arrivare a questo livello di competitività?
"E' passato troppo poco tempo, non fa testo, dobbiamo aspettare. Siamo molto contenti dei ragazzi, del mister, del lavoro dello staff, abbiamo creato un bellissimo gruppo, però la strada è molto lunga". 

State lavorando sui rinnovi. Ne avete fatti già tanti, Locatelli, Fagioli. Quale sarà il prossimo? Potrebbero essere Bremer e Chiesa?
"Stiamo parlando un po' con tutti perchè vogliamo dare continuità a questo gruppo che ci sta dando grandi soddisfazioni. Nessuno in particolare, ma stiamo stringendo buoni rapporti con tutti quanti e siamo fiduciosi che possano continuare con noi nel futuro".

Che mercato di gennaio sarà perla Juventus? Si parla di un centrocampista, di un giocatore offensivo come esterno. Ci puoi dare una strategia?
"Intanto vogliamo continuare con il nostro progetto di sostenibilità e competitività, e per fare questo dovremo stare molto attenti alle occasioni che ci verranno più avanti. In questo momento pensiamo ai nostri calciatori, abbiamo tanti bravi calciatori che hanno giocato anche poco, come Nicolussi Caviglia, come Iling e contiamo che loro possano darci una grande mano".

Iling non è sul mercato? Si è parlato di viaggi a Londra, anche per valutare offerte per Soulé.
"Soulé è un giocatore molto bravo, siamo molto contenti, sta facendo molto bene, vuol dire che il programma e il percorso che abbiamo segnato sta dando buoni frutti. Quindi siamo molto contenti di questo. Poi il futuro non so, sicuramente speriamo possa giocare nella Juventus".

Cosa c'era nell'abbraccio con Spalletti?
"Molta stima, molto affetto, abbiamo trascorso due anni gomito a gomito, è stata una cavalcata incredibile e per questo lo ringrazio".(sintesi Tuttojuve.com)