ESCLUSIVA TJ - Pietro Anastasi: "Icardi ultima spiaggia, scambio con Dybala assomiglierebbe al mio. Can sacrificabile, su Paratici..."

19.08.2019 13:45 di Mirko Di Natale Twitter:    Vedi letture
© foto di Gaetano Mocciaro
ESCLUSIVA TJ - Pietro Anastasi: "Icardi ultima spiaggia, scambio con Dybala assomiglierebbe al mio. Can sacrificabile, su Paratici..."

"Dybala è un grande giocatore e questo non si discute, ma chi deve decidere per la sua permanenza è Maurizio Sarri. C'è troppa abbondanza sia in avanti che a centrocampo, bisogna sfoltire la rosa anche se sono tutti giocatori di altissima qualità. Il tecnico è già consapevole di quale gioco proporre, spetterà a lui scegliere se il numero 10 farà parte del progetto oppure no". Non ci gira intorno, come solitamente è abituato a fare, l'ex attaccante Pietro Anastasi che da mesi sta combattendo contro una grave malattia. Dall'altra parte della cornetta, però, la sua voglia di mettersi a disposizione per rispondere ad alcune domande è sempre encomiabile. La nostra redazione lo ha contattato, telefonicamente, in esclusiva per parlare di Juve:

L'attaccante argentino ormai sembra sempre sul punto di dover lasciare la Juventus. Dalla Francia rimbalza sempre più la voce di un interessamento da parte del PSG, d'altro canto ci sono indiscrezioni che affermano di un pranzo tra "la Joya" e i dirigenti dell'Inter.

"Sì, sentivo anche della possibilità di fare uno scambio con Icardi e mi sembra, onestamente, un'ultima spiaggia per entrambi. Assomiglierebbe tanto allo scambio tra me e Boninsegna, anche se noi eravamo due punte e Dybala non lo è propriamente".

Ma meglio cederlo al Psg che all'Inter, no?

"Sicuramente, ma la domanda da fare è un'altra: l'Inter ha davvero bisogno di Dybala? E la Juve ha bisogno di Icardi? I bianconeri hanno in rosa davvero tanto imbarazzo della scelta, non dimentichiamoci di Higuain e Mandzukic. Tutto, come affermavo, è nelle mani di Sarri".

Ti aspettavi che Khedira convincesse Sarri?

"Evidentemente il calciatore tedesco si adatta perfettamente negli schemi che vorrà fare, Khedira è sempre un ottimo giocatore anche se sembrava dovesse partire fino a qualche settimana fa. Forse si dovrà sacrificare qualcun altro".

Il nome lo faccio io: potrebbe essere Emre Can.

"E' un bel giocatore, ma è sacrificabile. Il centrocampo della Juve è pieno di grandi giocatori e in questa sessione ne sono arrivati due ottimi come Ramsey e Rabiot".

Tanta sovrabbondanza, ma sulle fasce potrebbe mancare qualcuno? Pellegrini, ad esempio, è appena andato a Cagliari.

"I giocatori ci sono, però mi è dispiaciuto tanto che è andato via Spinazzola poiché ha sempre fatto bene quando è stato impiegato".

Il direttore Paratici ha raccolto qualche critica per i tanti esuberi che ancora sono presenti nella rosa dei bianconeri. Quale è la tua opinione?

"C'è ancora qualche settimana prima della chiusura del mercato. Fin qui, io giudico in maniera positiva il mercato della Juventus e bisognerà soltanto vedere se questi giocatori accetteranno di restare in panchina. Sarri non è famoso per effettuare tante rotazioni".

Si ringrazia come sempre Pietro Anastasi a cui va un caloroso abbraccio da parte di tutta la redazione di TuttoJuve.com