ESCLUSIVA TJ - Drago sul "suo" Bernardeschi: "Vi dico qual è il suo ruolo. Lo confermerei alla Juve. Ai bianconeri serve Vlahovic, ecco perchè"

08.06.2021 15:30 di Luca Cavallero   Vedi letture
ESCLUSIVA TJ - Drago sul "suo" Bernardeschi: "Vi dico qual è il suo ruolo. Lo confermerei alla Juve. Ai bianconeri serve Vlahovic, ecco perchè"
TuttoJuve.com
© foto di Nicolò Campo/Image Sport

Riguardo a Federico Bernardeschi, la redazione di TuttoJuve.com ha intervistato in esclusiva Massimo Drago, allenatore del carrarino al Crotone nel 2013-2014.

Ritieni che con il ritorno di Allegri Bernardeschi abbia maggiori chance di permanenza e minutaggio?

"Sì, con Allegri Bernardeschi ha sempre avuto spazio. Per me è l'allenatore giusto".

Dopo l'amichevole contro il San Marino hanno fatto discutere le sue dichiarazioni: Bernardeschi ha sostanzialmente detto che in Nazionale è più libero di esprimersi...

"Non mi piace entrare nel merito di queste polemiche. Secondo me la colpa non è di Pirlo, ma del fatto che Bernardeschi abbia riscontrato alcune difficoltà per il fatto che disponga di determinate caratteristiche piuttosto che di altre".

Caratteristiche di che tipo? Offensive rispetto che difensive?

"Per me Bernardeschi è un esterno alto a piede invertito. Non è nè una prima punta, nè una seconda punta: spalle alla porta va in difficoltà".

Bernardeschi è, pertanto, un attaccante esterno da 4-3-3? Non è adattabile nemmeno a trequartista in un ipotetico 4-2-3-1?

"Secondo me il ruolo ideale di Bernardeschi è quello che esercita in Nazionale: attaccante esterno nel 4-3-3".

In Nazionale non risulterebbe, tuttavia, chiuso dalla presenza di Chiesa, Insigne e Immobile davanti?

"Secondo me Mancini ha fatto una scelta saggia chiamando due giocatori per reparto. In Nazionale ci sono due esterni a piede invertito: uno è Bernardeschi, l'altro è Berardi".

Verso la fine della stagione 2018-2019, Allegri lo schierava anche mezz'ala...

"La può fare, ma andrebbe in difficoltà. Bernardeschi ha bisogno di campo e della fascia: con Paulo Sousa - per esempio - rendeva discretamente da quinto".

Si è molto parlato, inoltre, di un suo possibile impiego da terzino nella difesa a quattro...

"Per me è un giocatore offensivo. Rende meglio avanzato".

Capitolo attaccanti: a tuo giudizio la Juve necessita più di un prospetto giovane come Vlahovic o di un prospetto offensivo con maggiore esperienza?

"Vlahovic è fenomenale. Per me la Juve dovrebbe prenderlo. Con lui i bianconeri sarebbero a posto per i prossimi dieci anni".

Si ringrazia Massimo Drago per la cortesia e per la disponibilità dimostrate in occasione di questa intervista.