ESCLUSIVA TJ - Dario Bonetti: "Juve, con Allegri torni a essere favorita per lo scudetto. Chiellini? Ok al rinnovo, ma valorizzare anche Demiral e Dragusin"

27.07.2021 18:30 di Luca Cavallero   vedi letture
ESCLUSIVA TJ - Dario Bonetti: "Juve, con Allegri torni a essere favorita per lo scudetto. Chiellini? Ok al rinnovo, ma valorizzare anche Demiral e Dragusin"
TuttoJuve.com

Riguardo all'attualità in orbita bianconera, la redazione di TuttoJuve.com ha intervistato in esclusiva Dario Bonetti, calciatore della Juventus tra il 1989 e il 1991.

Che tipo di stagione ti aspetti dalla Juventus?

"Da protagonista assoluta, in virtù dell'allenatore che hanno scelto".

Quindi sarà bastevole Allegri affinchè la Juventus torni a vincere lo scudetto?

"E' un gruppo che ha grande qualità. In più c'è da considerare un aspetto".

Quale?

"La Juve gioca in attacco con Ronaldo e Dybala! Mica è da tutti!".

Possono coesistere?

"Assolutamente sì".

Juve a cui potrebbe servire Locatelli?

"Sì, perchè è giovane, competitivo e molto utile alla causa".

Qual è il ruolo a lui più congenaile? Mezz'ala o regista?

"Tutti e due. E' un centrocampista moderno. Può fare tutto".

Alla Juve serve ancora Chiellini?

"Sì, alla luce dell'Europeo che ha fatto. Ma c'è un altro aspetto da considerare".

Quale?

"La Juve ha anche altri grandi difensori giovani. Quindi giusto tenere Chiellini, ma anche valorizzare gli altri".

Hai parlato di una Juve favorita: contro quali contendenti?

"Inter, Milan e occhio alle due romane!".

Si ringrazia Dario Bonetti per la cortesia e per la disponibilità dimostrate in occasione di questa intervista.