DA ZERO A DIECI - CAMPO DA ZERO, DIFESA DA DIECI

24.01.2022 15:30 di Massimo Pavan Twitter:    vedi letture
DA ZERO A DIECI - CAMPO DA ZERO, DIFESA DA DIECI
TuttoJuve.com
© foto di www.imagephotoagency.it

La Juventus porta a casa un pareggio, una sfida giocata in maniera attenta dalla Juventus che non voleva perdere e non ha perso, rischiando il giusto e dimostrando anche una crescita generale con i difetti congeniti che conosciamo legati alla fase offensiva.

ZERO - al campo di San Siro ed a chi ha programmato due sfide a distanza di ventiquattro ore, follia. Francamente non capiamo come sia possibile pensare ad una cosa del genere.

UNO - come i rigori non visti ieri. Il calcione di Messias su Morata era da rigore, incredibile paragonare questo episodio a quello di Alex Sandro-Calabria, una svista da Var, o meglio da "effetto Serra".

DUE - come le occasioni importanti avute dalla Juventus, Cuadrado mette a lato, l'altra con Morata di testa che mette a lato, 

TRE - come le parate di Szczesny, una difficile, due di circostanza, la differenza tra Milan e Juve? I rossoneri hanno tirato in porta, la Juventus a lato.

QUATTRO - al livello della partita di ieri, troppe poche occasioni, spettacolo da quattro, ma chi si accontenta gode, forse nessuna delle due.

CINQUE - agli attaccanti della Juventus. I bianconeri hanno fatto una buona gara, ma non si può non tirare una volta in porta in tutta la partita.

SEI - a Dybala. La Joya non brilla, ma nemmeno è il peggiore in campo, ci si aspettava molti di più in campo. 

SETTE - a Bentancur. L'uruguaiano gioca una bellissima partita, il centrocampista gioca un'ottima gara, sembra in crescita e sicuramente può essere utile da qui in avanti.

OTTO - alla grinta della squadra. Guidati da un Chiellini in versione highlander, la Juventus ha mostrato un ottimo carattere e voglia di vincere, o quanto meno di lottare fino alla fine con le altre, giocando con questa attenzione difensiva e qualche gol in più, ci si può arrivare.

NOVE - come le gare di imbattibilità della Juventus.

DIECI - alla difesa della Juventus, non concede quasi nulla solo tiri da fuori. Una partita di altissimo livello con Rugani, Chiellini e De Sciglio, assolutamente sugli scudi.