CAMMINANDO NON SI VINCE!

27.01.2020 08:45 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
CAMMINANDO NON SI VINCE!

Qualcuno pensava di vincerla camminando, in effetti è questa l’impressione che viene dopo aver visto la prestazione della Juventus a Napoli, troppo brutta e passiva per essere vera. Poca corsa, poca determinazione, poca cattiveria e nel primo tempo nemmeno una conclusione degna di nota. Troppo passiva la squadra, troppo svagati i calciatori per una prestazione che è un netto passo indietro rispetto a quanto visto. Oltretutto la difesa ha incassato ancora una volta due reti non dando l’impressione di solidità che ci si aspettava.  

Il pareggio di Inter e Lazio non ha dato la giusta spinta alla formazione di Maurizio Sarri e ne è venuta fuori una gara di basso profilo e deludente, non degna di una squadra che vuole ambire allo scudetto. 

Una bella occasione persa ma come dice Sarri: “Siamo stati passivi, come siamo stati passivi per tutta la partita. Abbiamo fatto uan partita sotto ritmo pensando di vincerla camminando, toccando la palla cinque volte diventa difficile. Abbiamo fatto tutta la partita a metà strada tra il pressare e attendere, sempre fuori tempo nelle prossioni, sempre distanti tra i reparti. Una partita mentalmente estremamente blanda".

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve