A CROTONE UNA JUVE A TRATTI IMBARAZZANTE PORTA A CASA UN PARI, PS. ARBITRAGGIO ALLINEATO ALLA PRESTAZIONE BIANCONERA

17.10.2020 22:41 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
A CROTONE UNA JUVE A TRATTI IMBARAZZANTE PORTA A CASA UN PARI, PS. ARBITRAGGIO ALLINEATO ALLA PRESTAZIONE BIANCONERA

La Juventus cerca i tre punti a Crotone, Pirlo sorprende ancora una formazione molto offensiva.  Buffon in porta con Danilo, Bonucci e Demiral, Arthur, Bentancur a centrocampo con Frabotta e Chiesa esterni, Kulusevski, Portanova a sostegno di Morata.

La Juventus non parte bene ed al dodicesimo il Crotone passa su rigore con Simy su fallo di Bonucci. 

PAREGGIO JUVE - la Juventus pareggia in ripartenza, bel lancio per Chiesa che  crossa basso per Morata che non sbaglia. 

Il primo tempo è equilibrato, due grandi occasioni per Portanova ma anche una per i calabresi. 

Nella ripresa niente cambi e la Juventus soffre con due grandi occasioni per il Crotone con Cigarini che sbaglia clamorosamente.Bianconeri totalmente sfilacciati con tanti palloni persi.  

Esce Portanova ed entra Cuadrado. Chiesa viene espulso per un intervento molto dubbio. 

La Juventus non è fortunata e colpisce un palo clamoroso con Morata.  I bianconeri giocano di rimessa e trovano un gol fortunoso con Morata che devia un tiro sbagliato di Cuadrado. Il gol viene annullato per fuorigioco di mezzo piede dopo un'analisi di cinque minuti.

La Juventus in dieci non riesce a creare molto e porta a casa un punto che farà discutere. Una squadra ancora da costruire a tratti imbarazzante come l'arbitro totalmente inadeguato. 

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve