Italia Femminile, Bonfantini: "Qui grazie a Gama, mi ha aiutata a crescere"

21.02.2024 20:40 di Alessandra Stefanelli   vedi letture
Italia Femminile, Bonfantini: "Qui grazie a Gama, mi ha aiutata a crescere"
TuttoJuve.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

In vista dei primi due impegni del 2024 della Nazionale femminile (Venerdì alle 18:15 a Firenze contro l’Irlanda e martedì 27 ad Algeciras, in Spagna, contro l’Inghilterra) in casa Italia ha parlato l’attaccante Agnese Bonfantini che ovviamente ha commentato quella che è la notizia di questo ritiro ovvero l’addio alla maglia azzurra di Sara Gama, con cui ha giocato alla Juventus, che proprio al Viola Park giocherà la sua ultima gara con la Nazionale.

“Ricordo che quando sono arrivata alla Juventus avevo un po’ di ansia, l’avevo già conosciuta in un paio di raduni della Nazionale ed ero in soggezione, poi però ho capito che è una persona straordinaria. - esordisce Bonfantini come si legge sul sito della FIGC - Non è una ragazza di tante parole, ma parla tanto con i fatti e soprattutto con gli occhi. Mi ha aiutato nei primi anni della mia carriera e devo ringraziarla perché mi ha fatto crescere sotto molti aspetti, non solo legati al calcio. Venerdì sarà una serata emozionante e giocheremo anche per lei”.

“Se siamo qui è anche merito suo. -  aggiunge Bonfantini rivolgendo poi lo sguardo al nuovo corso azzurro iniziato dopo il Mondiale con l’arrivo di Andrea Soncin sulla panchina: “Sono felice perché non c’è più alcuna tensione ci divertiamo e ci vogliamo bene. Il Ct mi sta dando molta fiducia. Anche lui come Sara non parla molto, ma in poco tempo è riuscito a creare un grande gruppo”.