LIVE TJ - Walkaround terminato. Out de Ligt per una distorsione alla caviglia. Alle 19:50 parleranno Sarri e Szczesny

05.11.2019 19:11 di Camillo Demichelis Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
LIVE TJ - Walkaround terminato. Out de Ligt per una distorsione alla caviglia. Alle 19:50 parleranno Sarri e Szczesny

19:11 - DEMIRAL FAVORITO SU RUGANI - La Juventus ha terminato il walkaround e a breve la squadra andrà in hotel. Domani, contro la Lokomotiv Mosca, Maurizio Sarri dovrebbe confermare il 4-3-1-2: in porta ci sarà Szczesny. In difesa al posto di De Ligt dovrebbe toccare a Demiral che è favorito su Rugani per affiancare Bonucci, mentre sulle fasce dovrebbero giocare Danilo ed Alex Sandro. Mentre a centrocampo il tecnico toscano si affiderà al trio composto da Khedira, Pjanic e Matuidi. Sulla trequarti, invece, Ramsey è favorito su Bernardeschi per una maglia da titolare. Il numero 8 juventino agirà alle spalle di Cristiano Ronaldo e Higuain, con Dybala che inizialmente partirà dalla panchina.

Juventus (4-3-1-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Demiral, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Ramsey; Cristiano Ronaldo, Higuain.

18:59 - WALKAROUND IN CORSO - La Juventus è in campo nello stadio della Lokomotiv Mosca per svolgere il tradizionale walkaround. Il club bianconero, attraverso il suo profilo ufficiale di Twitter, ha condiviso le immagini che ritraggono Cristiano Ronaldo e compagni durante il sopralluogo del terreno di gioco dell'impianto russo:

18:21 - JUVE ARRIVATA IN ANTICIPO A MOSCA - La Juventus è arrivata in anticipo a Mosca e perciò non è da escludere che la conferenza stampa di Sarri e Szczesny possa essere anticipata di una ventina di minuti.

18:09 - JUVE ARRIVATA A MOSCA - La Juventus è arrivata a Mosca.

17:02 - ALLE 19:50 PARLERANNO SARRI E SZCZESNY - La Juventus, nel tardo pomeriggio, sbarcherà a Mosca e alle ore 19:50 ci sarà la conferenza si Sarri e Szczesny. Per quanto riguarda le scelte di formazione, Sarri dovrebbe confermare il 4-3-1-2 e in difesa al posto di De Ligt ci dovrebbe essere Demiral che è favorito su Rugani. Nella retroguardia bianconera non ci sarà neanche Cuadrado squalificato, il colombiano sarà sostituito da Danilo. Anche sulla trequarti dovrebbe esserci una novità visto che Ramsey sembra favorito su Bernardeschi per giocare alle spalle di Cristiano Ronaldo e Higuain.

13:37 - JUVE ARRIVATA A CASELLE - La Juventus è arrivata a Caselle e tra poco la squadra partirà per Mosca. Sul volo che porterà la squadra in Russia non c'è de Ligt, per sostituirlo Sarri sta pensando ad uno fra Demiral e Rugani. Inoltre, la Juventus, attraverso il suo profilo ufficiale di Twitter, ha condiviso le immagini che ritraggono la squadra a Caselle: 

13:19 - I CONVOCATI - La Juventus, tramite il suo sito internet, ha fornito l'elenco dei convocati per la sfida contro la Lokomotiv: "Dopo la rifinitura di questa mattina al JTC, i bianconeri sono in partenza verso Mosca, dove mercoledì sera (ore 18:55) affronteranno la Lokomotiv Mosca nella quarta giornata di Champions League.

Non parte per Mosca Matthijs de Ligt, che ha riportato nel corso del Derby di sabato sera, una leggera distorsione alla caviglia sinistra.

Questi i convocati per la trasferta in Russia:

1. Szczesny
2. De Sciglio
5. Pjanic
6. Khedira
7. Ronaldo
8. Ramsey
10. Dybala
11. Douglas Costa
12. Alex Sandro
13. Danilo
14. Matuidi
19. Bonucci
21. Higuain
24. Rugani
25. Rabiot
28. Demiral
30. Bentancur
31. Pinsoglio
33. Bernardeschi
77. Buffon

12:33 - ALLENAMENTO TERMINATO - La Juventus ha terminato l'allenamento mattutino in vista della gara contro la Lokomotiv Mosca. Nel primo pomeriggio, i bianconeri partiranno per Mosca. 

10:43 - ALLENAMENTO IN CORSO - La Juventus è in campo e si sta allenando in vista della gara contro la Lokomotiv. Non sono scesi in campo Dybala e De Ligt sono rimasti all'interno del JTC ma non c'è preoccupazione sulle loro condizioni. Probabilmente entrambi stanno lavorando in palestra. Al termine dell'allenamento la squadra partirà per Mosca. Mentre alle 19:50 è prevista la conferenza di Maurizio Sarri. Domani, il tecnico dovrebbe confermare il 4-3-1-2 e in attacco tornerà in palestra.