LIVE TJ - I convocati. Out De Sciglio, Danilo, Zakaria e Arthur. Allegri punterà sul 4-2-3-1. Chiellini titolare. A centrocampo ci sarà Miretti. Bernardeschi, Dybala e Morata alle spalle di Vlahovic

16.05.2022 17:37 di Camillo Demichelis Twitter:    vedi letture
LIVE TJ - I convocati. Out De Sciglio, Danilo, Zakaria e Arthur. Allegri punterà sul 4-2-3-1. Chiellini titolare. A centrocampo ci sarà Miretti. Bernardeschi, Dybala e Morata alle spalle di Vlahovic
© foto di Edoardo Siddi - Tuttojuve.com

17:37 - IN PORTA CI SARÀ PERIN - Stasera, Massimiliano Allegri, in porta, si affiderà a Mattia Perin. Quindi Wojciech Szczesny partirà dalla panchina.

17:01 - A FINE PARTITA LE CELEBRAZIONI PER CHIELLINI - Al termine della partita di questa sera ci saranno le celebrazioni per salutare Giorgio Chiellini. 

15:01 - QUESTA SERA LA PREMIAZIONE DELLA JUVENTUS WOMEN - Questa sera all'Allianz Stadium verrà premiata la Juventus Women che ha vinto il quinto scudetto consecutivo.

12:59 - CUADRADO AL POSTO DI DE SCIGLIO - Mattia De Sciglio non è stato convocato per la gara contro la Lazio e al suo posto giocherà Juan Cuadrado. In porta, invece, dovrebbe toccare a Mattia Perin.

Juventus (4-2-3-1): Perin; Cuadrado, Bonucci, Chiellini, Pellegrini; Miretti, Rabiot; Bernardeschi, Dybala, Morata; Vlahovic.

12:43 - I CONVOCATI - La Juventus, tramite il suo sito internet ufficiale, ha diramato l'elenco dei convocati per la gara contro la Lazio: 

Szczesny

Perin 

Pinsoglio

Chiellini

De Ligt

Cuadrado

Alex Sandro

Bonucci

Rugani

Pellegrini

Locatelli

Bernardeschi

Rabiot

Miretti

Palumbo

Vlahovic

Morata

Dybala

Kean

Akè

12:03 - ALLEGRI SI AFFIDERÀ AL 4-2-3-1 - La Juventus è in ritiro e si sta preparando in vista della gara contro la Lazio. Massimiliano Allegri, oggi, si affiderà al 4-2-3-1: in porta ci sarà Szczesny. In difesa sulla destra ci sarà De Sciglio, in mezzo toccherà a Bonucci e Chiellini, mentre a sinistra giocherà Luca Pellegrini. A centrocampo spazio a Miretti e Rabiot. Mentre Bernardeschi, Dybala e Morata alle spalle di Vlahovic.