LIVE TJ - Allenamento terminato. Lo staff di Sarri si è concentrato sul lavoro atletico. Presenti Nedved e Paratici

30.05.2020 17:01 di Camillo Demichelis Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
LIVE TJ - Allenamento terminato. Lo staff di Sarri si è concentrato sul lavoro atletico. Presenti Nedved e Paratici

17:01- DOMANI LA JUVE RIPOSERÀ - Tutti i giocatori della Juventus hanno lasciato il JTC dopo l'allenamento che si è svolta in mattinata. Quella di oggi è stata l'ultima seduta settimanale visto che la squadra domani godrà di una domenica di riposo. 

13:14 - ALLENAMENTO TERMINATO - La Juventus ha terminato l'allenamento mattutino in vista della ripresa della stagione sportiva. I giocatori bianconeri stanno già lasciando il JTC. Nei prossimi mesi Sarri dovrà essere bravo a gestire le forze dei suoi giocatori e dovrà fare diverse rotazioni. In difesa il tecnico  potrà contare a pieno regime su Chiellini. Anche se il Capitano bianconero chiaramente andrà gestito visto che è reduce da un grave infortunio. Stesso discorso va fatto per Khedira e Douglas Costa. Mentre non è da escludere che per il finale di stagione Demiral possa rientrare a disposizione per dare una mano. Infine, andrà gestito l'attacco dove ci sono 5 uomini per tre posti e visto il calendario di gare ravvicinate sarà necessario attuare un po' di turnover che chiaramente verrà studiato di partita in partita.

12:27 - ALLENAMENTO IN CORSO -La Juventus è in campo alla Continassa e si sta allenando in vista della semifinale di Coppa italia. Stamani il primo ad arrivare al JTC è stato Maurizio Sarri che ha varcato i cancelli intorno alle 9. Dopo di lui sono arrivati anche tutti i giocatori, Pavel Nedved e Fabio Paratici. Lo staff del tecnico toscano in questi giorni sta facendo svolgere allenamenti differenti alla squadra e si sta concentrando moltissimo anche sulla parte atletica. La Juventus dovrà giocare tante partite ravvicinate tra Coppa Italia, campionato e poi la Champions League, perciò Sarri dovrà attuare molto turnover.