esclusiva tj

Un caffè con Lucia Anselmi: "Mi aspetto tantissimo, è la sfida più importante dell'anno. Girelli? Rinnovo biennale sarebbe scelta giusta"

01.03.2024 17:05 di Mirko Di Natale Twitter:    vedi letture
ESCLUSIVA TJ - Un caffè con Lucia Anselmi: "Mi aspetto tantissimo, è la sfida più importante dell'anno. Girelli? Rinnovo biennale sarebbe scelta giusta"
© foto di Lucia Anselmi

Torna di venerdì, a due giorni dalla delicata andata delle semifinali di Coppa Italia, l'appuntamento con "Un caffè con Lucia Anselmi", la rubrica di TuttoJuve.com che torna a farvi compagnia oggi con la collega di Dazn, Lucia Anselmi, e che farà il punto settimanale sulla Juventus Women:

Si può dire che quella con la Fiorentina di domenica rappresenta la sfida più importante della stagione?

"Sì, decisamente. Non possiamo girarci intorno e lo abbiamo già detto chiaramente: la Fiorentina è la vera avversaria della Juventus in questa stagione. Per la squadra di Montemurro non possono esserci margini d'errore e le bianconere ne sono consapevoli, soprattutto sanno che non sarà facile giocare al Viola Park in un contesto dove la Fiorentina è forte del sostegno del suo pubblico e dove quest'anno ha raccolto tanti risultati positivi perciò è innegabile che il fattore psicologico sia un aspetto di cui tenere conto".

Ti aspetti un'altra sfida spettacolare sulla stessa falsariga delle due viste in campionato?

"Assolutamente sì e rimarrei delusa dal contrario. Si affronteranno le due squadre che a oggi, se non ci fosse la seconda fase del campionato, sarebbero le candidate a giocarsi il passaggio alla fase a gironi di Champions il prossimo anno quindi, dato che in palio c'è l'accesso alla finale di Coppa Italia, mi aspetto tantissimo da questa prima sfida di andata".

Da chi ci dovremo aspettare di più?

"Mi aspetto molto da Girelli perché credo che in questo momento, avendo ritrovato lo stato di forma, punti a essere tra le protagoniste di questa seconda parte di stagione così come credo che anche Echegini e Grosso ci faranno vedere tanto soprattutto in sfide come quelle di Coppa. Dall'altra parte la Fiorentina può contare su una rosa altrettanto di pregio e le protagoniste potrebbero essere Schroffenegger, una vera muraglia capace di parare anche i tiri più difficili e spettacolari, e Vero Bouquet, oramai imprescindibile per il gioco di De La Fuente".

Bonus question: si vocifera di un rinnovo biennale per Girelli. Scelta giusta o sbagliata?

"La riterrei una scelta giusta perché in questo momento ha dimostrato di essere determinante per la Juve sia all'interno sia all'esterno del campo da gioco. I numeri parlano per lei, è prima in classifica marcatori con 8 reti e nonostante il periodo di stop per infortunio, in più lo abbiamo già detto con la sua personalità ed esperienza sa essere uno dei "collanti" del gruppo bianconero".

Si ringrazia Lucia Anselmi per la cortesia e la disponibilità dimostrata in occasione di questa intervista.