ESCLUSIVA TJ - Luca Fusi: "Centrocampo Juve competitivo. Altro attaccante? Se sono tutti al 100% non serve. Napoli ora punti ad Europa League e Coppa Italia"

21.01.2021 18:00 di Luca Cavallero   Vedi letture
ESCLUSIVA TJ - Luca Fusi: "Centrocampo Juve competitivo. Altro attaccante? Se sono tutti al 100% non serve. Napoli ora punti ad Europa League e Coppa Italia"
TuttoJuve.com
© foto di Sarah Furnari/TuttoLegaPro.com

Riguardo al post Juventus-Napoli, la redazione di TuttoJuve.com ha intervistato in esclusiva Luca Fusi, ex calciatore tanto bianconero (1994-1996), quanto partenopeo (1988-1990).

La vittoria della Supercoppa da parte della Juve sancisce la definitiva svolta nella stagione bianconera?

"Era importante, più che altro, mettere a tacere tutte le polemiche post Inter. Perdere ieri sarebbe significato accentuare problematiche che ancora persistevano. La Juve però ha fatto la Juve".

Come commenti la prestazione dei centrocampisti? Credi che, tatticamente, Pirlo - di qui in avanti - farà grande affidamento sul tandem Arthur-McKennie in mezzo?

"Chi è alla Juve è per forza un grande giocatore, partiamo da questo presupposto. Arthur, McKennie e Bentancur sono tutti e tre giocatori di grande spessore. Alla Juve c'è un altro fattore fondamentale".

Quale?

"Quello della motivazione. Poco serve stare a discutere su quanto sia forte un giocatore, piuttosto che un altro: quello è fuori discussione. Quello che conta è la motivazione. Se c'è quella metà del gioco è fatto: stiamo parlando di una squadra che - del resto - vince da dieci anni consecutivi...".

Dal tuo punto di vista i bianconeri hanno necessariamente bisogno di un centravanti?

"Sì, alla Juve serve un centravanti, ma solo se mancano quelli davanti. Se ha tutti quanti al 100% si può anche rimanere così. Poi se il mercato offre occasioni, mai dire mai".

Qual è l'evoluzione tattica dell'attuale Juve?

"Ci sono mille combinazioni di cui puoi avvalerti. Puoi giocare palla a terra, così come affidarti all'estro delle individualità: la Juve ha le migliori individualità d'Italia".

Come commenti la sconfitta, invece, fronte Napoli? Il ko può avere ripercussioni sulla stagione dei partenopei?

"Il Napoli ha risistemato in corsa una situazione che si stava rendendo complicata con il 6-0 alla Fiorentina, per quanto riguarda il campionato. Ora devono metabolizzare in fretta questa sconfitta e concentrarsi in toto su Coppa Italia. Anche il discorso Europa per il Napoli sarà molto importante".

Si ringrazia Luca Fusi per la cortesia e per la disponibilità dimostrate in occasione di questa intervista.