ESCLUSIVA TJ - Il doppio ex Orlando: "Juve favorita, ma Fiorentina insidiosa contro le big. Superlega? Sembra che ogni colpa sia dei bianconeri!"

24.04.2021 15:00 di Luca Cavallero   Vedi letture
ESCLUSIVA TJ - Il doppio ex Orlando: "Juve favorita, ma Fiorentina insidiosa contro le big. Superlega? Sembra che ogni colpa sia dei bianconeri!"
TuttoJuve.com

Riguardo all'imminente Fiorentina-Juventus, la redazione di TuttoJuve.com ha intervistato in esclusiva Massimo Orlando, ex calciatore tanto viola (1990-1994 e 1995-1997), quanto bianconero (1990).

Che tipo di partita ti aspetti, alla luce del momento di entrambe le squadre?

"Per quanto riguarda la Fiorentina mi aspetto grande carattere: i viola hanno vinto una partita molto importante contro il Verona. La situazione stava letteralmente degenerando".

Fronte Juventus invece?

"Sono dispiaciuto per Pirlo: non si merita tante critiche. Purtroppo è stata un'annata sfortunata. La Juve, nelle ultime partite, mi è sembrata però in netta ripresa".

All'andata vinsero i viola...

"E fu una grande sorpresa! Però la stagione della Fiorentina è un po' su questa flasa riga: i viola, alla fine, hanno fatto bene contro quasi tutte le big. Domenica i bianconeri partono favoriti, ma mai dire mai".

Ti colpisce che una delle poche note positive della stagione bianconera sia Chiesa?

"Io su di lui non ho mai avuto dubbi. Prendendolo, la Juve ha fatto un colpo per i prossimi dieci anni".

Qual è la tua chiave di lettura rispetto alla vicenda Superlega?

"Devo dire una cosa: qui sembra che l'unica "colpevole" di tutto quanto sia solo la Juve! Io penso una cosa: il calcio deve essere ridimensionato".

Sotto quali punti di vista?

"Non rinnego il mondo di cui ho fatto parte per anni, però sono oggettive troppe cose. Troppe spese, ingaggi altissimi... Ormai sembra la normalità spendere 100 milioni per un calciatore!".

Si ringrazia Massimo Orlando per la cortesia e per la disponibilità dimostrate in occasione di questa intervista.