Top Player e l'ombra di Trezeguet

Dopo il francese nessuno con le sue caratteristiche
10.07.2012 19:10 di Angelo Bruno   Vedi letture
© foto di Filippo Gabutti
Top Player e l'ombra di Trezeguet

E' dall'era di Agnelli e Marotta che si parla di top player in casa Juve, un po' perchè sta diventando l'ossessione considerando che il discorso si rimanda sempre, un po' perchè alla Juve serve sul serio quel campione in grado di cambiare le partite.
Nella stagione appena conclusa è apparso piuttosto grave il problema della mancanza di un bomber, spesso nascosto dalla grandissima cooperazione degli uomini di Conte. E' tuttavia innegabile che partite pareggiate contro squadre di medio-bassa classifica siano i tipici 90 minuti da risolvere con il rapace d'area, quello che sfrutta l'unica disattenzione dell'attenta difesa avvesaria, barricata per tutto il match davanti la porta.
L'esempio è subito quello da far venire le lacrime agli occhi: David Trezeguet, l'uomo con la media superiore a 1.77 gol a gara con la divisa bianconera addosso. Il francese, a suon di record e reti gonfiate, è diventato il perfetto partner della leggenda Del Piero nel periodo in cui la Juventus ha rinnovato il suo ciclo di uomini, più o meno nel post-Zidane.
Quando si parla di "top player bomber", noi juventini pensiamo subito a Re David, quello che, per citarne una, l'8 maggio 2005 anticipò portiere e difensori del Milan per insaccare un perfetto cross in rovesciata di Del Piero. Il gol valse lo scudetto, ma soprattutto divenne l'emblema di quella coppia d'attacco micidiale che ormai non c'è più.
I tempi cambiano e, soprattutto, la Juventus è cambiata: con Conte in panchina anche la punta di riferimento - sia nel 3-5-2 sia nel 4-3-3 - è chiamata a muoversi molto per dare la possibilità agli altri di inserirsi, pertanto le caratteristiche richieste sono ben diverse.
Allora ci chiediamo, con le dovute proporzioni economiche e di ruolo, se la Juventus di Agnelli e Marotta metterà mai a segno un acquisto come quello del francese, arrivato a Torino a 23 anni, e il giusto sostituto di Capitan Del Piero, per dar vita ad una nuova coppia da sogno. E' ciò che speriamo tutti.