Sportmediaset - Juve, incontro Nedved-Raiola per parlare di Pogba e de Ligt

16.06.2019 17:30 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
Sportmediaset - Juve, incontro Nedved-Raiola per parlare di Pogba e de Ligt

Pavel Nedved e Mino Raiola sarebbero stati avvistati insieme a Montecarlo. E' assai probabile che si sia trattato di un incontro di mercato quello tra il vicepresidente bianconero e il suo ex agente. 

Sul tavolo del mercato potrebbero essere stati messi diversi nomi, alcuni dei quali davvero succosi - sostiene Sportmediaset -  Detto che sicuramente si sarà parlato del rinnovo di Moise Kean, in scadenza nel 2020 e ambito anche da altri club, il piatto forte nei sogni delle dirigenza bianconera, e dei tifosi della Signora, comprende Paul Pogba e Matthijs de Ligt.

Due operazioni, diciamolo subito, difficilissime e impossibili da realizzare in contemporanea, ma, come si dice, tentar non nuoce. Di certo c'è che la Juve ci sta provando.  Per il "Polpo" qualche abboccamento con il Manchester United c'è già stato, ma è anche vero che sul giocatore c'è, e da tempo, il Real Madrid di Zidane e l'impressione è che i Blancos siano in vantaggio nonostante il centrocampista francese, desideroso di lasciare i Red Devils dopo che il suo rientro a casa si è rivelato inaspettatamente deludente, accetterebbe più che volentieri di tornare a Torino. Bisogna, però, trovare cento milioni di euro e non sarà facile. 

Ne servirebbero di meno, invece, per de Ligt. Da un certo punto di vista, il difensore olandese potrebbe essere l'obiettivo numero uno visto che è proprio nel reparto arretrato che la Juve ha bisogno dei maggiori ritocchi. Lo ha confermato indirettamente anche lo stesso CR7, chiedendo senza giri di parole al talento dell'Ajax di raggiungerlo in Italia. In questo caso, l'ostacolo è il Psg, che avrebbe presentato a de Ligt l'offerta migliore (12 milioni all'anno di stipendio). Nedved ha voluto capire da Raiola se ci siano delle possibilità di inserirsi, a fronte di un'offerta personale leggermente inferiore (10 milioni). Ma in questo caso la volontà del giocatore potrebbe colmare la differenza economica.

Insomma, dall'incontro di Montecarlo la Juve potrebbe aver capito se sia il caso di premere sull'acceleratore per Pogba e de Ligt o decidere di puntare su altri lidi. A breve sapremo.