Sabatini: "Juve valuta bene se vendere Pjanic. De Zerbi dopo Sarri? Non mi risulta. Su Lotito e Guardiola..."

25.05.2020 14:20 di Rosa Doro Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Sabatini: "Juve valuta bene se vendere Pjanic. De Zerbi dopo Sarri? Non mi risulta. Su Lotito e Guardiola..."

Intervenuto ai microfoni di Radio Sportiva, Sandro Sabatini ha parlato di alcuni temi d'attualità:

Sul calcio in chiaro?
"
Ha un suo significato sociale perché si eviterebbero assembramenti nei locali pubblici, ma ci sono delle regole da rispettare e gli abbonati hanno ragione". 

Sulle parole di Gastaldello? 
"Meglio giocare con tanto caldo e tanto sole che certe notturne a gennaio e febbraio di coppa Italia a -10". 

Sulla Juve? 
"Fa bene a valutare le proposte per Pjanic e De Sciglio, ma per Pjanic valuterei bene perché è un giocatore di grande valore. Higuain? Vuole tornare in Argentina e la Juve lo deve accontentare, non si sente più il 9 di questa squadra. Douglas Costa? Un potenziale ottimo giocatore ma non ha mai avuto un rendimento affidabile. Guardiola alla Juve? L'anno scorso fu una grandissima suggestione, oggi sembra più un sogno".

Sulle parole di Lotito per Juve-Inter? 
"Non so a cosa potesse alludere, per me a nulla".

Su De Zerbi nel dopo Sarri?
"Non mi risulta. De Zerbi bravo allenatore pur non avendo una percentuale di vittorie elevatissime in Serie A. Difficile attuare il calcio del Sassuolo a Torino".

Su Cancelo? 
"Molto forte, nel calcio di Conte ci sta".

Sugli abbracci tra giocatori?
"Stiamo parlando di abbracci tra negativi, si possono anche baciare".

Sulle 5 sostituzioni?
"Liverani ha ragione, le squadre con rose ampie saranno avvantaggiate. Ma la realtà dice anche che con 3 cambi tutti gli allenatori facevano sostituzioni negli ultimi minuti". 

Sul Milan? 
"Ha speso tanti soldi negli ultimi 3 anni, ma ha sbagliato giocatori allenatori e dirigenti, anche se salverei Boban e Maldini nell'ultimo anno".

Sulla Lazio?
"Per far cassa non cederei né Milinkovic né Luis Alberto. Sarebbero 2 perdite importanti, ma tra i 2 terrei Milinkovic".

Sull'Inter? 
"Con Cavani e Vidal devi vincere subito perché sono 2 giocatori che perdono velocemente valore economico e tecnico".

Su Pallotta? 
"Penso che venderà a Friedkin, anche se i prezzi non sono più quelli pre-covid".