Retroscena Inter, Conte non convoca Icardi e Wanda chiede di essere liberati gratis

15.06.2019 18:45 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Retroscena Inter, Conte non convoca Icardi e Wanda chiede di essere liberati gratis

 Continua il braccio di ferro tra Mauro Icardi e l'Inter. Fcinternews.it racconta un retroscena: due giorni fa, il tecnico nerazzurro Antonio Conte ha parlato per la prima volta telefonicamente con l'agente dell'ex capitano interista, Wanda Nara. Una chiamata durata circa 10 minuti e dai toni educati e civili da parte di entrambe le parti, che però restano distanti e con visioni diametralmente opposte. 

Wanda Nara ha apprezzato il gesto della telefonata e il metterci la faccia da parte del tecnico pur non condividendone i contenuti. Conte ha detto chiaramente e altrettanto sinteticamente di non ritenere Icardi parte del suo progetto, tanto da essere intenzionato a non convocarlo neppure per il ritiro precampionato di Lugano che scatterà il prossimo 8 luglio. Un segnale forte e di rottura, al quale Wanda Nara ha risposto chiedendo a Beppe Marotta di liberare gratis il suo assistito. Una contromossa degna di una partita a scacchi e leggibile in questa maniera: visto che Mauro e non è ritenuto all'altezza del nuovo progetto e visto che non si sentono più desiderati, allora si vada verso la risoluzione del contratto. Così l'Inter non avrebbe più il 'problema Icardi'. Una provocazione bella e buona, perché il club che ha visto Icardi deprezzarsi da 110 a 60 milioni in pochi mesi dopo lo strappo della fascia e tutto ciò che ne è conseguito, non può permettersi nè tantomeno vuole liberasene a zero. 

E sullo sfondo - riporta sempre fcinternews -  la Juventus aspetta sorniona pronta a entrare in azione. Con gli Icardi c'è già una bozza di accordo per un quinquennale da 8 milioni netti a stagione. Se sarà addio all'Inter, l'argentino prenderà la via di Torino. Fabio Paratici, infatti, proverà a proporre di nuovo lo scambio con Gonzalo Higuain più un conguaglio. Mentre l'Inter ribatterà chiedendo - se scambio dev'essere - Paulo Dybala. Alla prossima puntata o telefonata...