Giletti: "Milik un pallino di Paratici, ma serve anche un regista basso. Douglas Costa via"

31.07.2020 12:50 di Rosa Doro Twitter:    Vedi letture
Giletti: "Milik un pallino di Paratici, ma serve anche un regista basso. Douglas Costa via"

A commentare il nono sigillo di fila in campionato della Juventus a TMW Radio, durante Maracanà, è stato un tifoso vip bianconero come il conduttore Massimo Giletti: "Non ha avuto molti giocatori quest'anno. Chiellini non si è mai visto purtroppo, invece è importante dal punto di vista tecnico e di personalità. Questa squadra non difende più sull'uomo ma si rintana in area piccola. E subisce i cambiamenti repentini di fronte. C'è un problema per quanto riguarda i terzini. La Juve ha messo Cuadrado, che ha fatto un grande annata ma non basta. A sinistra non ha ricambi per Alex Sandro, che non sembra essere più lui da un po'. E poi serve un centravanti di peso. Milik? E' un Pallino di paratici che farebbe panchina senza protestare. Infine un regista basso. Se vuoi mettere lì Bentancur, hai bisogno di un'alternativa valida. Non sono pochi gli innesti, ma ci sono anche diversi giocatori da dare via, come Douglas Costa, che è un lusso che non puoi permetterti, visto quanto ha giocato e gli infortuni avuti in questi anni".